Come applicare lo smalto trasparente per unghie

Ci sono molti tipi diversi di smalto per unghie, e come tale è importante sapere come applicarli nel miglior modo possibile. Innanzitutto, è necessario comprendere le differenze tra i diversi tipi di smalto per unghie. In realtà ci sono tre tipi principali di smalto per unghie – acrilico, silicone e lattice liquido – e ogni tipo è più adatto per alcuni tipi di unghie.

Lo smalto trasparente deve essere applicato con un solvente per unghie all’acetone. Assicuratevi di seguire le istruzioni e di indossare guanti protettivi, occhiali e tappi per le orecchie mentre lo fate. Lo smalto trasparente deve essere lasciato riposare sulle unghie per il periodo di tempo raccomandato (di solito due o tre giorni), prima di rimuoverlo. Se non lo fate, rischiate di scolorire le unghie, che non è quello che volete!

Prima di acquistare un qualche tipo di solvente per unghie, a meno che non avete acquistato il solvente online in qualche sito di e–commerce, provatelo sempre prima su una piccola parte dell’unghia in modo tale da vedere perlomeno il suo risultato parziale. Volete assicurarvi che il solvente possa penetrare abbastanza in profondità e permetterci quindi di godere di un buono stile da mostrare a tutti, ma senza per questo motivo andare a peggiorare lo stato di salute dell’unghia o danneggiare, a volte anche in modo permanente. È anche importante ad esempio che compriate solo smalto per unghie da un fornitore affidabile, per essere sempre certi della sua qualità. Ci sono alcuni tipi di smalto che non possono essere rimossi dall’acrilico, per cui prima di acquistare chiedete informazioni o leggete l’etichetta del prodotto con attenzione. Ricordate anche che non volete un solvente per unghie a un prezzo troppo basso, dato che potrebbe essere di qualità molto scadente. Non funzionano altrettanto bene e potrebbero causare seri danni alle vostre unghie, danneggiandole nel peggiore dei casi anche in modo permanente.

Un altro tipo di smalto per unghie è il lattice liquido, che è una soluzione liquida che viene messa sull’unghia e lasciata asciugare. La ragione per cui è meglio applicarlo in questo modo è perché dà all’unghia un aspetto molto lucido e permette anche all’unghia di respirare, il che significa che non si asciuga e non si screpola. Un altro tipo di smalto per unghie molto diffuso è il lattice liquido, che è una soluzione liquida che viene messa sull’unghia e lasciata asciugare. La ragione per cui è meglio applicarlo in questo modo è perché dà all’unghia un aspetto molto lucido e permette anche all’unghia di respirare, il che significa che non si secca e non si screpola.

Per approfondire l’argomento visita pure l’articolo seguente sceltasmalto.it.