Cos’è un forno a microonde?

I forni a microonde utilizzano le microonde, una sorta di energia elettromagnetica simile ai segnali radio, per riscaldare il cibo. Le microonde rimbalzano sulla superficie di alluminio del forno e creano una piccola quantità di calore, che riscalda il cibo nel forno. La vibrazione delle molecole nel cibo fa sì che le microonde rimbalzano verso la superficie. Questo calore crea calore, che cuoce il cibo all’interno. Di solito è sicuro mettere il cibo in un forno a microonde per un massimo di sei ore, ma è importante rimuovere il cibo dopo cinque per assicurarsi che sia completamente cotto. Le microonde sono sicure anche per mettere sopra oggetti caldi come verdure o carni. Tuttavia, se il forno a microonde diventa troppo caldo, c’è la possibilità che i cibi nel forno possono bruciare o diventare molto scolorito.

I forni a microonde sono costituiti da una piastra metallica, rivestita in ceramica. Queste piastre sono disponibili in tutte le diverse dimensioni, forme, colori e dimensioni. Alcune microonde sono più piccole di altre e molte sono disponibili in diversi design. I forni a microonde sono inoltre dotati di alcune caratteristiche aggiuntive, come le istruzioni di cottura e un timer. Un forno a microonde viene fornito con una custodia in plastica e spesso ha un attraente coperchio sulla parte anteriore.

La maggior parte dei forni a microonde al giorno d’oggi è dotata di griglie integrate molto facili da usare. In alcuni modelli, le griglie possono essere azionate premendo un pulsante, mentre in altri devono essere ruotate per cuocere alcuni alimenti. Alcuni forni a microonde hanno un controllo della temperatura sul lato anteriore del fornello, e forniscono all’utente un grande controllo sul tempo di cottura. È meglio cucinare piccoli pezzi di cibo nel microonde, in modo da non sprecare alcun alimento. Molti forni a microonde hanno diverse impostazioni, tra cui il preriscaldamento e il raffreddamento, ma a volte hanno anche una funzione di tempo di cottura. Altri forni a microonde consentono di scegliere il tempo che si desidera che il cibo cucini, a seconda di quanto tempo si deve dedicare alla cottura. Alcuni forni a microonde sono dotati di un sigillo di sicurezza, il che significa che è possibile cuocere i cibi nel microonde anche quando non sono completamente cotti, assicurando che non vengano immessi ingredienti dannosi nel cibo mentre è nel forno a microonde.

Tutto quello che c’è da sapere lo trovi qui